EVOLUTION OF THE SPECIES

RONIN EVO è una fresatrice orizzontale a montante mobile, in grado di rispondere ad una ampia gamma di esigenze di lavorazione per il settore stampistico, aeronautico e della meccanica generale. Grazie alla sua innovativa morfologia e al dimensionamento ottenuto con strumenti di calcolo assistito, RONIN EVO garantisce valori eccezionali di rigidità statica e dinamica, fattori determinanti per ottenere lavorazioni ad alta velocità e accelerazione, accoppiate ad elevata precisione nelle lavorazioni di finitura e contornatura. La struttura della RONIN EVO viene realizzata interamente con ghise speciali e si distingue dagli altri prodotti per la simmetria dei sistemi di guida rispetto agli assi di movimento e la termosimmetria nel piano trasversale-verticale. Il montante di tipo monolitico ad assetto ribassato e la slitta rettangolare a sezione variabile, unite al sistema a 4 guide sia per l’asse vericale che per la slitta, garantiscono la massima ottimizzazione della rigidezza. L’ampia configurabilità del prodotto, unita alla gamma di accessori di fresatura e tavole rotanti di produzione FPT, permettono di soddisfare le specifiche richieste del mercato e le più particolari necessità di lavorazione. 2 is better than 3!...non vuole essere uno slogan, ma la rappresentazione delle soluzioni tecniche sviluppate per questa macchina. In effetti, grazie alla struttura del montante, che integra il carro longitudinale, si ottiene una macchina composta di soli 2 elementi anzichè i classici 3: montante-carro-basamento. Questa soluzione permette una morfologia particolarmente ribassata, di cui è stato depositato brevetto internazionale. Le strutture della RONIN EVO sono tutte costruite in ghisa, per ottimizzare lo smorzamento delle vibrazioni e minimizzare le deformazioni dovute alle variazioni di temperatura. Tutte le fusioni sono sottoposte a trattamento di stabilizzazione e la slitta e il carro porta-slitta utilizzano ghisa speciale di tipo sferoidale per garantire la massima rigidezza. Massima simmetria ed equilibrio nella distribuzione delle masse e delle forze. Lo scorrimento verticale è ottenuto tramite 4 guide contrapposte, soluzione particolarmente rigida e in grado di mantenere sempre l’assetto ideale. Il movimento verticale prevede una soluzione a doppia trasmissione e doppio sistema di bilanciamento. L’ottimizzazione della simmetria del montante e dei sistemi di guida e trasmissione, fa di RONIN EVO il punto di riferimento in termini di precisione geometrica e insensibilità alle derive termiche ambientali.

La RONIN EVO, grazie alla sua rivoluzionaria morfologia, permette di risparmiare sui costi di fondazione rispetto alle altre macchine, infatti richiede una semplice platea a filo pavimento.

Vantaggi rispetto ad una macchine con fondazione tradizionale a fossa:

-Facilità di accesso alla macchina senza rischi per l’operatore

-Facilità di pulizia e di rimozione dei trucioli (non si accumulano nella fossa)

-Riduzione dei costi di fondazione

Vantaggi rispetto ad una macchina aggraffata:

-Facilità di posizionamento dei pezzi

-Nessun rischio di collisione tra testa e cubo portapezzo nelle lavorazione frontali

-Elevata rigidità anche al variare della posizione della slitta in verticale.

La trasmissione mandrino integrata della RONIN EVO è di tipo diretto. Senza l’utilizzo di cambio di velocità di tipo meccanico, garantisce le migliori prestazioni per macchine di questa classe : 49 KW - Nm 1180.

Il gruppo motorizzazione built-in integra il dispositivo automatico per il cambio degli accessori di fresatura - alesatura e tornitura.

La soluzione “motomandrino” è stata interamente sviluppato dai tecnici FPT e fissa il nuovo punto di riferimento per il settore.