EXTRACAL - Scientific Instruments by FPT Research Department.

Al termine dell’installazione di un qualsiasi impianto viene rilasciato un certificato di collaudo che attesta la precisione geometrica della macchina secondo le norme ISO3070 e la ISO10791 e la precisone degli assi secondo la norma VDI/DGQ3441. Il macchinario inizia a lavorare ma con il passare del tempo la precisione geometrica iniziale può essere compromessa da svariati motivi, tra i quali: assestamento o cedimento fondazione, eventuali errori di utilizzo che comportano collisioni, usura di alcuni componenti, terremoto. Nel caso in cui si renda necessario un controllo geometrico è richiesto l’intervento di tecnici specializzati dotati di attrezzature sofisticate, comportando dei costi sia per l’intervento che per la mancata produzione dell’impianto. Di conseguenza in virtù dei costi da sostenere, un intervento rivolto al controllo dell’impianto va ponderato a meno di non prevedere una manutenzione programmata che comunque non garantisce la precisione dell’impianto tra un controllo e l’altro, oltre ai costi conseguenti. L’ incertezza di qualità geometrica dell’impianto nell’arco della sua operatività può invece essere verificata in ogni momento dall’utente tramite il sistema EXTRACAL molto velocemente e senza movimentare il pezzo.