DINOMEK è una macchina a ponte mobile, adatta sia a lavorazioni di asportazione pesante che di finitura. L’ottimizzazione delle strutture, ottenuta tramite i più avanzati strumenti di analisi FEM combinano le esigenze di alta produttività a quelle di flessibilità e precisione. E’ possibile il cambio automatico delle teste e garantisce, senza compromessi, la massima flessibilità di utilizzo e le migliori prestazioni sia in sgrossatura che in finitura. Secondo la filosofia FPT, il controllo delle derive termiche è gestito sia tramite la termostabilizzazione delle fonti di calore interne, che secondo un modello termosimmetrico, consentendo di seguire le variazioni di temperatura del pezzo in modo sincrono. Il prodotto DINOMEK può essere personalizzato con un’ampia gamma di opzioni e soluzioni, che permettono di rispondere alle più specifiche richieste di impiego nei settori dei componenti dell’industria energetica come nelle lavorazioni meccaniche di alta precisione.